Questo blog, nato con l'idea di scambiare e condividere idee e ricette di cucina sia dolce che salata, si è pian pianino trasformato in un angolo in cui posso condividere ciò che più mi appassiona... il mondo della Sugar Art. Ho cominciato per caso, cercando un'idea originale per un compleanno e da subito mi sono innamorata di questa forma d'arte, un'arte in grado di conciliare l'amore per la pasticceria con la ricerca dell'originalità e la voglia di stupire di volta in volta chi riceve una torta in pasta di zucchero. Ecco perchè, a parte qualche ricetta iniziale di cucina in generale, troverete in questo blog torte, torte e torte! Buona visione!



sabato 25 dicembre 2010

Torta di Natale


 Con questa torta ho festeggiato in famiglia il Natale. E' stato bellissimo e divertente poterla realizzare.
Alcuni soggetti, come qualcuno già sa, sono il risultato del corso di sugar art di "sogni di zucchero" a cui ho partecipato (è stata un'esperienza indimenticabile!), altri li ho realizzati dopo. 
Mi è piaciuta così tanto che non smettevo più di fotografarla, e anche mentre festeggiavamo il Natale con la mia famiglia abbiamo scattato delle foto insieme alla torta. E' stato bello, una grande soddisfazione.
E con queste immagini auguro a tutti un sereno Natale e un Felice anno nuovo, Auguri!! 

mercoledì 8 dicembre 2010

Torta muratore

 
 Questa torta l'ho pensata apposta per il mio papà in occasione del suo compleanno, visto il suo lavoro ho cercato di riprodurre qualcosa  sul tema.
Ho impiegato un bel pò di tempo per preparare tutte le decorazioni, ma il sorriso che ho visto sul suo viso quando abbiamo preso la torta, è stato il più bel complimento che potessi ricevere; gli è piaciuta tanto al punto che, anche se mancavano le fette che avevamo mangiato, il pomeriggio l'ha mostrata e offerta con orgoglio ai parenti che sono venuti a fargli gli auguri. Insomma è stato un gran successo.
Questo è ciò che è venuto fuori; si tratta di un pan di Spagna classico farcito con crema simil ferrero rocher, inzuppato con bagna al caffè e decorato con pasta di zucchero e glassa reale colorata.
Ecco qualche foto, aspetto i vostri commenti, ciao.


martedì 30 novembre 2010

Saetta McQeen





Ancora una volta mi ritrovo a trafficare con la pasta di zucchero, e devo dire che sta diventando per me una vera passione. L' occasione stavolta è stata l'onomastico di mio figlio; lui adora Saetta McQueen e quindi cos'altro avrei potuto scegliere se non lui come soggetto? Purtroppo, avendo deciso solo la mattina del giorno stesso dell'onomastico, ho avuto a disposizione solo tre ore circa per preparare questa tortina e più di così non sono riuscita a fare, ma mio figlio è stato felicissimo e per me conta solo questo.
Si tratta di un pan di Spagna classico farcito con ganache al cioccolato e ricoperto di pdz e ganache ai bordi. Che ne pensate?


domenica 21 novembre 2010

Torta fiorita

Per il compleanno della mia mamma ho voluto preparare io la torta, nonostante lei continuasse a dirmi "ma dove troverai il tempo, non preoccuparti, la compreremo!"
Mia mamma, a fin di bene ( perchè in fondo credeva che realizzare la sua torta per me sarebbe stato complicato, vista la mia famiglia con tre bimbi piccoli) è capace di ripetermi le cose un milione di volte, ma questa volta, io imperterrita, ho insistito fino a quando lei si è rassegnata.
Così ho fatto la sua torta e quando gliel'ho portata le è piaciuta moltissimo, credo che si sia anche emozionata. E' così dolce la mia mamma, si preoccupa sempre per tutti, e questo piccolo pensiero per lei da parte mia era davvero il minimo che potessi fare per dirle quanto le voglio bene. Auguri mamma!
La torta è realizzata con un pan di spagna classico, che trovate qui farcito con una ganache al cioccolato fondente che trovate qui e decorato con pasta di zucchero e glassa reale, preparata con 800 gr. di zucchero a velo, 100 gr. di albume d'uovo e pochissima acqua (serve per raggiungere la consistenza desiderata).
Ecco ancora qualche foto dalle diverse angolazioni:






Cosa ne pensate? Vi piace? a me piace moltissimo.

mercoledì 17 novembre 2010

Torta "In giro per la giungla"

Ed eccomi, dopo parecchio tempo che non scrivo, a mostrarvi la mia ultima "prova di coraggio"!
Scherzi a parte, non avevo mai realizzato prima una torta con dei personaggi sopra creati con le mie mani, e, devo dire, che l'idea un pò mi preoccupava, ma non potevo certo deludere mio figlio che per il suo terzo compleanno voleva la torta con Elecamion e la sua combriccola, e così, mi sono buttata con tutto l'impegno possibile in questa realizzazione che ora vi mostrerò.
La base è un pan di spagna montato al burro con farcitura di crema ganache al cioccolato, preparata con 300 gr. di cioccolato fondente e 300 gr. di panna per dolci, con aggiunta alla fine, di 200 gr. di crema pasticcera e 200 gr. di panna, il tutto montato fino a ottenere una specie di mousse. Le decorazioni sono realizzate in pasta di zucchero.
Che ne pensate? aspetto le vostre opinioni e anche i vostri suggerimenti, perchè sicuramente, ho moltissimo da imparare.
Vorrei ringraziare di cuore tutte le cookine del forum "cookaround", senza le quali, sia per i tanti suggerimenti che mi hanno dato, che per il grande supporto morale che mi ha accompagnato in tutto il tempo che ho dedicato a questa (per me ) avventura, non sarei riuscita a farcela. Grazie di cuore.
Ed ecco le foto dei particolari, sono tante ma non sapevo quale scegliere:

Miss Jolly



Saltavia e Scattina


Elecamion


I Maggiolini


e infine
la banda al completo!

mercoledì 13 ottobre 2010

Nuova raccolta "Cosa porto in tavola?...e uovo sia!"


Buongiorno a tutti,
vi è mai capitato di pensare "oggi cosa preparo, ho solo delle uova in frigo"....e come per magia, arriva un'idea che ti risolve il pranzo, la cena o la colazione; che sia una frittata, magari con l'aggiunta di qualche verdura, un'omelette, un primo, magari della pasta fatta in casa, un contorno, un dolce, preparate in modo semplice o utilizzate in preparazioni elaborate, se ci pensiamo un attimo, le uova ci servono davvero per tantissime ricette. E allora, vi va di dirmi in quanti modi voi le utilizzate?
Le regole sono sempre le stesse delle altre raccolte:
-Essere o diventare sostenitrici di questo blog
- Inserite nel vostro blog (dove volete voi) il logo della raccolta con il link a questo post
-Specificate nel post della vostra ricetta che partecipa a questa raccolta
- Lasciate un commento e il link della vostra ricetta a questo post
- Valgono sia ricette vecchie che nuove
-Le ricette devono essere vostre e non copiate da altri blog
-Chi volesse partecipare ma non ha un blog, può scrivermi postando la ricetta con la relativa foto a :
Potete postare tutte le ricette che volete, dovranno avere solo un ingrediente comune: "le uova", facile, no?
Sono sicura che raccoglieremo tantissime ricette, che, a raccolta ultimata, suddividerò in categorie (antipasti, primi piatti, piatti unici, contorni, secondi piatti o dolci che siano) e raccoglierò in un PDF che ovviamente, sarà messo a disposizione di tutti.
Che ne pensate, vi va di partecipare? e allora "Cosa porto in tavola?...e uovo sia!"


Ps: Vista la scarsa partecipazione alla raccolta "cosa ci inventiamo per i nostri piccoli", vorrei cogliere l'occasione per rilanciare anche questa raccolta; chissà, magari, eravate distratti o nel frattempo avete qualche nuova ricetta per l'occasione che pensate di non poter più pubblicare perchè la raccolta è scaduta! e invece no! voglio dire che ho posticipato la scadenza per vedere se riusciamo ad accontentare i bambini con idee nuove...in fondo a volte con loro le cose più gradite sono quelle semplici e fantasiose, non credete?
Allora diamo il Via ad entrambe le raccolte, che avranno la scadenza del
10/01/2011
e....buona cucina a tutti!!!

lunedì 11 ottobre 2010

Ed ecco il PDF della raccolta "Ciambellone che passione"

Finalmente ci sono riuscita!
Scusate per il ritardo ma era la prima volta che cercavo di creare un file PDF e vi assicuro che, almeno per me, non è stato facile.
Comunque, finalmente eccolo.  Spero che abbiate voglia di vederlo. Lo trovate qui o se volte nella colonna a destra del blog, vicino al logo della raccolta.
Grazie a tutti quelli che hanno partecipato e a chi vorrà lasciare un commento sul blog. A presto, Rosy.

martedì 31 agosto 2010

Torta di Compleanno a due piani





Ed eccomi a cimentarmi per la seconda volta nella realizzazione di una torta per me molto speciale. La mia piccola mi ha chiesto di preparare io la sua torta di compleanno e non potevo certo deluderla; devo dire che le è piaciuta molto, e mentre la montavo mi faceva continuamente i complimenti. Sono proprio contenta. Che ne pensate? Eccola, è stata realizzata con due pan di spagna al cioccolato montati al burro, inzuppati con una bagna preparata con 200 gr. di zucchero liquido al 70%, 200 gr. di acqua e 100 gr. di Ciontreau, farciti con una crema al latte, ricoperti con la pasta di zucchero e poi decorati con glassa reale( mescolando molto bene 800 gr. di zucchero a velo con 100 gr. di albume e poi colorando la glassa a piacere) e fiori realizzati a mano in pasta di zucchero. Tra il pan di spagna e la pasta di zucchero ho messo un sottile strato di crema pasticcera. Tanti auguri di Buon Compleanno amore della mamma! e ora qualche dettaglio...











...Infine una fetta.

Pan di Spagna al cioccolato montato al burro

Ingredienti: 230 gr. di burro, 100 gr. di zucchero a velo, 12 gr. di lievito per dolci, 50 gr. di cacao amaro, 185 gr. di tuorlo d'uovo, 200 gr. di farina 00, 100 gr. di zucchero semolato, 220 gr. di albume d'uova, 1 bustina di vanillina, buccia di limone q.b.

Montare l'albume con lo zucchero semolato, deve risultare soffice. Montare a parte il burro morbido con lo zucchero a velo, poi incorporare adagio i tuorli leggermente sbattuti e continuare a montare.
setacciare insieme  la farina, il cacao e il lievito. Incorporare al burro la buccia di limone grattugiata, l'albume d'uovo poco alla volta e mescolare dal basso verso l'alto molto delicatamente, poi aggiungere la farina setacciata col cacao e il lievito e mescolare sempre dal basso verso l'alto.
Mettere il dolce in una tortiera del diametro di 32 cm., senza livellare il composto (altrimenti potrebbe smontarsi), ma solo lisciandolo appena e infornare a 160° per circa 30 minuti.

Crema al latte

Ingredienti: 200 ml. di latte, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai rasi di farina 00, 200 ml. di panna da montare zuccherata, 1 bustina di vanillina.

In un pentolino mescolare la farina, lo zucchero e la vaniglia. Portare ad ebollizione il latte, toglierlo dalla fiamma e versarlo sul composto di farina e zucchero. Rimettere sul fuoco e lasciare addensare mescolando. Far raffreddare completamente la crema e intanto montare la panna. Aggiungere la panna alla crema ormai fredda mescolando delicatamente. Otterremo una crema sofficissima che al gusto ricorda molto le merendine da frigo al latte.

mercoledì 21 luglio 2010

Gelato all'amaretto


Ingredienti:
175 gr. di zucchero, 250 gr. di latte, 250 gr. di panna, 1 bustina di vanillina, 175 gr. di amaretti sbriciolati, 3 cucchiai di liquore all'amaretto.

In una terrina mescolare bene tutti gli ingredienti, poi versare  il tutto nella gelatiera.

Calzoni

Per il compleanno del mio bambino ho deciso, per la prima volta, di cimentarmi nella realizzazione della cosiddetta "tavola calda". Questo è il primo post a riguardo, piano piano posterò anche le pizzette, le cipolline e gli antipasti. La soddisfazione più grande è stata la gioia e i complimenti di mio figlio, quando con il suo grande sorriso mi ha detto "mamma tu sai fare le cose  pìù buone di tutti"; in quel momento è passata tutta la stanchezza che avevo addosso, è stato bellissimo.

Ingredienti: 500gr. di farina 00, 500 gr. di farina manitoba, 100 gr. di zucchero, 100 gr. di strutto, 35 gr. di sale, 40/50 gr. di lievito di birra, 470 gr. di acqua, 1 tuorlo per spennellare, prosciutto cotto e mozzarella soda per il ripieno.

Mettere la farina, lo zucchero, lo strutto, il sale, il lievito e l'acqua nella macchina del pane e iniziare il programma impasto. Lasciare lievitare per circa 1 ora.
Al termine della lievitazione stendere la pasta e formare dei dischi di 12 cm di diametro. Mettere al centro la mozzarella e il prosciutto, quindi richiudere a mezzaluna inumidendo i bordi con un pò d'acqua per farli saldare. Spennellare con il tuorlo d'uovo sbattuto e disporre i calzoni in una teglia rivestita di carta forno, ben distanziati tra loro, lasciandoli un'altra ora per la seconda lievitazione.
Al termine della seconda lievitazione, infornare in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 20/30 minuti.
Ps. Con questa dose ho preparato 22 calzoni.

Bocconcini di maiale ai pomodorini


Ingredienti:
400 gr. di filetto di maiale a pezzetti piccoli, 1 manciata di pinoli, 1 manciata di uvetta passa, pomodorini q.b., olio extra vergine di oliva, sale, pepe, 1/2 bicchiere di vino bianco secco.

Scaldare l'olio in una padella antiaderente  e rosolare insieme pinoli e uvetta (precedentemente ammollata nell'acqua e poi strizzata), quindi aggiungere i bocconcini di carne e lasciarli rosolare. Sfumare poi con il vino bianco e aggiungere i pomodorini tagliati a metà, salare, pepare e continuare la cottura a fiamma bassa per circa 15 minuti, mescolando ogni tanto. 

martedì 13 luglio 2010

Crocchette di ricotta


Questa ricetta mi è stata consigliata da Alice 4161 del blog Cenerentola in cucina. In quei giorni avevo chiesto delle idee per preparare degli antipasti per il compleanno del mio bambino. Quel giorno però, ho fatto tantissime cose, ma non ho avuto il tempo di preparare queste crocchette. Ma non potevo rinunciare a provarle, così, appena ne ho avuto l'occasione, voilà!

Ingredienti:
500 gr. di ricotta, 2 uova, parmigiano reggiano grattugiato q.b., pangrattato q.b., prezzemolo tritato.
Impastare tutti gli ingredienti in modo da ottenere un composto abbastanza sodo, formare le crocchette. Passarle quindi nel pangrattato e friggerle. Semplici, veloci e buonissimeee!
Ecco l'interno, croccanti fuori  con un cuore morbido di ricotta.
Grazie Alice, sono golosissime!

lunedì 12 luglio 2010

Granita di gelsi neri


Ingredienti:
600 gr. di gelsi neri, 300 ml. di acqua, 250 gr. di zucchero, il succo di un limone.
Lavare i gelsi sotto il getto dell'acqua, asciugarli con carta da cucina. Passarli al mixer insieme al succo di limone, quindi versare il composto in una ciotola.
Preparare uno sciroppo facendo bollire, a fuoco lento, per qualche minuto, l'acqua con lo zucchero, poi lasciare raffreddare e in seguito unire lo sciroppo ottenuto al composto di gelsi. Mescolare accuratamente e versare il tutto nella gelatiera.

Panbauletto


L'altro giorno sono rimasta senza panbauletto per la colazione per il giorno dopo, e così, non avendo il tempo di uscire per comprarlo, e avendo una ricetta che conservavo da diverso tempo, ho voluto provare a farlo in casa. Devo dire che sono molto soddisfatta, è durato tre giorni ed è rimasto morbido fino alla fine. Ecco la ricetta.Ingredienti:

350 gr. di farina manitoba, 35 gr. di burro, 1/2 cucchiaino di sale, 2 cucchiaini di zucchero, 1/2 cubetto di lievito di birra  fresco o mezza bustina di lievito di birra disidratato, 230 gr. di latte freddo di frigorifero.
Mettere il latte, il burro, sale, zucchero, farina e lievito nella macchina del pane e avviare il programma impasto.
Quando la macchina avrà finito di impastare, prima che inizi la lievitazione, prendere il panetto e trasferirlo in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno. Lasciare lievitare per circa 1 ora in luogo tiepido e infornare a 200° per 10 minuti e poi abbassare la temperatura a 165° per altri 5/10 minuti.

giovedì 8 luglio 2010

Torta di compleanno

Finalmente, dopo aver sbirciato sul web infinite torte decorate con la pasta di zucchero, mi sono decisa a provare io a fare la mia torta di compleanno utilizzando questo tipo di decorazione. Devo dire che sono rimasta molto soddisfatta del mio lavoro, voi che ne dite, mi piacerebbe ricevere le vostre opinioni e imparare ancora di più a riguardo( perché credo di sapere ancora molto poco).
Questa torta è stata realizzata con un pan di spagna classico, che trovate qui, inzuppato con una bagna al caffè, farcito con la crema simil ferrero rocher, rivestita di crema al burro, e infine decorato con la pasta di zucchero, ed ecco le foto dalle varie angolazioni.







ed infine una fetta.

Related Posts with Thumbnails

Le mie ricette

Ti potrebbero interessare...


Feed RSS
Loading...