Questo blog, nato con l'idea di scambiare e condividere idee e ricette di cucina sia dolce che salata, si è pian pianino trasformato in un angolo in cui posso condividere ciò che più mi appassiona... il mondo della Sugar Art. Ho cominciato per caso, cercando un'idea originale per un compleanno e da subito mi sono innamorata di questa forma d'arte, un'arte in grado di conciliare l'amore per la pasticceria con la ricerca dell'originalità e la voglia di stupire di volta in volta chi riceve una torta in pasta di zucchero. Ecco perchè, a parte qualche ricetta iniziale di cucina in generale, troverete in questo blog torte, torte e torte! Buona visione!



giovedì 8 luglio 2010

Pasta di zucchero


La pasta di zucchero, come tantissimi di voi sapranno, si utilizza per le decorazioni dei dolci (un come si utilizzerebbe il marzapane). Io l'ho scoperta da poco, ma, vedendo cosa si riusciva a creare con questo composto, non ho resistito alla voglia di provare a farla anch'io. Ecco il procedimento.
Ingredienti:
30 gr. di acqua, 5 gr. di gelatina in fogli, 50 gr. di miele, 450 gr. di zucchero a velo.

Ammollare la gelatina in acqua fredda, una volta che si sarà ammorbidita, mettere sul fuoco con i 30 gr. di acqua e i 50 gr. di miele. Portare il tutto allo stato liquido senza farlo bollire. versare il liquido a filo dentro un'impastatrice in cui avremo già messo lo zucchero. Lavorare finché il composto diventa una palla, quindi toglierlo dal robot e continuare a lavorarlo un con le mani (se dovesse essere appiccicoso, aiutiamoci con dello zucchero a velo). L'impasto così ottenuto può essere colorato a piacimento con i coloranti alimentari (ricordandoci, che, se utilizziamo quelli liquidi, ci sarà bisogno di un altro di zucchero). Questo impasto, se non completamente utilizzato, si conserva per due/tre mesi in credenza, avvolto in un sacchettino per congelare; al momento di utilizzarlo sarà sufficiente lavorarlo un con le mani per renderlo nuovamente elastico.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Le mie ricette

Ti potrebbero interessare...


Feed RSS
Loading...